EMF Balancing Technique

Gli studi più recenti hanno scoperto che la struttura energetica umana è strettamente unita con quella dell’ universo mediante il continuo scambio di informazioni che avviene tra i due reticoli energetici. Ciascuno di noi è collegato al reticolo energetico cosmico allo stesso modo in cui un astronauta in missione esterna è collegato all’astronave e da essa riceve informazioni e energia.

Come può accadere agli astronauti, il collegamento energetico a volte si intasa e funziona a fatica, e questo ci ostacola nel portare a compimento gli obiettivi della nostra missione di vita sulla Terra.

 

Cos’è l'EMF Balancing Technique®

Si tratta di un metodo di lavoro energetico creato per operare sull'Universal Calibration Lattice® o UCL (Reticolo Universale di Calibrazione), uno dei sistemi che compongono l'anatomia energetica umana ed è costituito dalle lunghe fibre informazionali  e dagli anelli di bilanciamento.

Le lunghe fibre informazionali sono posizionate attorno al corpo fisico fino a una distanza di 60 cm. e scambiano informazioni col reticolo energetico cosmico. Gli anelli di bilanciamento collegano le lunghe fibre ai Chakra e portano le informazioni dentro e fuori di noi.

Nelle fibre informazionali posteriori ci sono i blocchi e i traumi del passato e i talenti che a causa di questi blocchi non hanno potuto esprimersi.

Nelle fibre informazionali laterali troviamo le nostre capacità di dare e ricevere dagli altri in modo equilibrato.

Nelle fibre informazionali anteriori troviamo i nostri obiettivi futuri e le paure - associate a questi obiettivi - che ci ostacolano nella realizzazione.


Le prime quattro fasi dell’EMF operano sul collegamento degli anelli di bilanciamento con le lunghe fibre informazionali, favorendo così il passaggio delle informazioni dal reticolo energetico cosmico al reticolo energetico individuale. Questo lavoro libera dai blocchi causati da traumi, consentendoci di diventare protagonisti della nostra vita e di vivere pienamente i nostri talenti e di portare a termine i nostri obiettivi.


Come viene applicata la tecnica

La tecnica è semplice e utilizza l'effetto prodotto dall'interazione tra  i campi elettromagnetici di due esseri umani. Oggi esistono 12 fasi – ossia 12 differenti sessioni - ognuna delle quali ha lo scopo di rafforzare il nostro UCL (Reticolo Universale di Calibrazione). Questo sistema è un'estensione, nella nostra anatomia energetica, del sistema nervoso simpatico e parasimpatico che ci assiste nello sviluppo della nostra capacità di esprimere pienamente noi stessi. Ogni fase dell'EMF Balan-cing Technique ha una sua precisa sequenza che comprende una serie di delicati movimenti simili al Tai Chi che l'operatore compie mentre il cliente giace sdraiato, e completamente vestito, sul lettino da massaggio.

I benefici documentati di una sessione di EMF includono una profonda pace, una migliore padronanza della propria vita, un maggior benessere e a volte anche sorprendenti guarigioni fisiche. I benefici sono illimitati, mano a mano che impariamo a tenere ed esprimere la nostra accresciuta carica energetica. Come esseri multidimensionali stiamo imparando come esplorare, trasformare e dare forma al nostro mondo. Questo tipo di lavoro  rafforza chiunque vuole continuare a crescere nel suo percorso di vita.